Impianti fotovoltaici, termodinamici e ad energia rinnovabile in tutto il nord italia - Siecom Energia


Richiedi Un preventivo

Impianti fotovoltaici: detrazioni fiscali per tutto il 2017

Il Consiglio dei Ministri ha da poco pubblicato il testo della nuova manovra finanziaria, che estende al quinquennio 2017-2021 importanti ecobonus e la possibilità di usufruire di detrazioni fiscali per chi installa un impianto fotovoltaico. 

 

Detrazioni fiscali per l'installazione di impianti fotovoltaici: dettagli e importi

La Legge di Bilancio da poco pubblicata risponde in modo positivo alle aspettative dei cittadini: il Governo riconferma non solo l’ecobonus, ovvero la detrazione fino al 65% delle spese sostenute per la riqualificazione energetica degli edifici, ma anche il bonus ristrutturazioni e il bonus mobili.

L’installazione di impianti fotovoltaici e di sistemi di accumulo rientra nel bonus ristrutturazioni, ed è soggetto a una detrazione del 50%. La legge infatti distingue tra:


Stando a quanto riportato dall’Agenzia delle Entrate, si usufruisce della detrazione al 50% nel caso di “... interventi finalizzati alla cablatura degli edifici, al contenimento dell’inquinamento acustico, al conseguimento di risparmi energetici, all’adozione di misure di sicurezza statica e antisismica degli edifici, all’esecuzione di opere interne”. Il fotovoltaico appartiene dunque alla seconda categoria.

 

Detrazione fiscale per impianti fotovoltaici: a chi spetta e come richiederla

Il bonus ristrutturazioni è un’agevolazione che spetta a tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), residenti o meno sul territorio dello Stato. L’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili, ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sull’immobile in questione e che ne sostengono le relative spese.

Riassumendo, hanno diritto al bonus ristrutturazioni:


Per accedere all’ecobonus è necessario essere in possesso di fattura relativa alle spese sostenute e di bonifico parlante.

 

Ecobonus al 65%: regole e importi per la detrazione di pannelli solari

Per l’installazione di impianti di pannelli solari,  la detrazione prevista è del 65%, ma si può ottenere solo se vengono rispettate due condizioni:

Nel caso di ecobonus, gli importi massimi di detrazione IRPEF variano a seconda della tipologia di intervento:

L’agevolazione consente di recuperare il 65% delle spese ottenute in 10 rate annuali di pari importo. Se l’intervento riguarda un condominio, l’ecobonus sale al 75%, con un tetto massimo di spesa di € 40.000 per appartamento.

Qualora l’intervento interessi l’intero involucro dell’edificio, il contribuente può ottenere:

scrivici un messaggio


Opportunità di lavoro


Nell'ambito dello sviluppo aziendale Siecom Energia è interessata a ricevere proposte per agenti plurimandatari, installatori ed elettricisti, per le zone non coperte. Se sei interessato invia un curriculum o una richiesta a: info@siecomenergia.it.



scrivici un messaggio