Impianti fotovoltaici, termodinamici e ad energia rinnovabile in tutto il nord italia - Siecom Energia


Richiedi Un preventivo

Fotovoltaico oggi VS fotovoltaico ieri: cosa è cambiato

Erano gli anni ‘90 quando in Italia cominciarono a comparire i primi impianti fotovoltaici di grandi dimensioni: in quel decennio il nostro Paese era al primo posto in Europa per la potenza degli impianti installati. Ma il primo impianto fotovoltaico in assoluto in Italia venne installato nel 1979: un impianto di 1 kW al Passo della Mandriola, nella zona di Cesena.

E poi arrivarono gli anni 2000, con incentivi fin troppo generosi che hanno visto appezzamenti di terreno riempirsi di moduli di fotovoltaico. Questo periodo fu accompagnato da infinite polemiche e accuse di speculazioni.

Ma non perdiamoci nella trattazione storica del fotovoltaico e arriviamo al punto: perché oggi è più conveniente installare impianti fotovoltaici rispetto a qualche anno fa?

 

Fotovoltaico oggi: un settore in crisi?

Non crediamo a chi dice che il fotovoltaico è in crisi: se è vero che c’è stata una diminuzione nella produzione di kW/h è solo perché è cambiato il target. Rispetto al 2010 è cresciuta di molto la richiesta di piccoli impianti per privati e piccole imprese rispetto a qualche anno fa dove venivano realizzati soprattutto impianti di grandi dimensioni.

Cosa significa questo? Significa che la coscienza comune ha iniziato prima a interrogarsi e poi ad agire, cogliendo nel fotovoltaico l’opportunità per risparmiare sui consumi. E non parliamo di aziende stratosferiche: parliamo di persone semplici, di me, di te. Chiunque con un investimento contenuto può essere promotore del suo risparmio a lungo termine.

 

Fotovoltaico oggi: perché è più conveniente?

Ci sono diverse ragioni per cui installare un impianto fotovoltaico oggi è più conveniente se comparato a qualche anno fa:

scrivici un messaggio


Opportunità di lavoro


Nell'ambito dello sviluppo aziendale Siecom Energia è interessata a ricevere proposte per agenti plurimandatari, installatori ed elettricisti, per le zone non coperte. Se sei interessato invia un curriculum o una richiesta a: info@siecomenergia.it.



scrivici un messaggio